Ecco esattamente come trattare le labbra screpolate e screpolate

lèvres gercées

Casualmente ho sempre avuto le labbra screpolate ed è un fastidio costante. Quindi capisco perfettamente la frustrazione e il disagio che derivano da questa condizione comune.

In questo articolo ti presenterò le principali cause delle labbra screpolate e discuterò dei trattamenti efficaci che possono aiutare ad alleviare questo problema.

Le nostre labbra sono prive di ghiandole sebacee, il che le rende soggette alla disidratazione, e il loro sottile strato esterno non consente loro di trattenere l’umidità.

Inoltre, la costante esposizione agli agenti atmosferici e la delicatezza della pelle delle labbra le rendono più suscettibili alle irritazioni.

In questo articolo esaminerò le cause, come il raffreddore e la leccatura delle labbra, e fornirò preziosi consigli per la prevenzione e il trattamento. Scopriamo come mantenere le nostre labbra morbide, lisce e ben nutrite.

Differenze nella struttura delle labbra

Sebbene le labbra facciano parte della pelle, presentano differenze strutturali distinte che contribuiscono alla loro vulnerabilità unica alla secchezza e alle screpolature.

A differenza del resto del viso, le labbra sono prive di ghiandole sebacee o sebacee, il che le rende più soggette alla secchezza.

Inoltre, lo strato esterno della pelle sulle labbra, chiamato strato corneo, è più sottile di quello del resto del viso.

L’epitelio delle labbra non è cheratinizzato, il che significa che non trattiene bene l’acqua.

Inoltre, la costante esposizione agli elementi aumenta il rischio di secchezza e screpolature. La natura delicata delle labbra le rende anche più suscettibili alle irritazioni.

Queste differenze strutturali sono il motivo per cui le labbra richiedono cure speciali per prevenire e trattare secchezza e screpolature.

Freddo e siccità

Il freddo può causare secchezza e screpolature delle labbra.

Quando la temperatura scende, l’aria diventa più secca, il che accelera l’evaporazione dell’umidità contenuta nelle labbra.

Il sottile strato di pelle che ricopre le labbra e l’assenza di ghiandole sebacee le rendono più sensibili alla secchezza.

Il clima rigido rimuove gli oli naturali, rendendo le nostre labbra vulnerabili alla secchezza e alla desquamazione.

Per combattere questo fenomeno è importante proteggere le nostre labbra applicando regolarmente un balsamo labbra idratante.

Cerca prodotti con ingredienti occlusivi come vaselina o dimeticone, poiché possono trattenere l’umidità e prevenire l’essiccazione.

Ricorda di idratare ed evitare di leccarti le labbra, perché ciò può peggiorare le labbra screpolate.

Importanza degli ingredienti occlusivi

Per affrontare la secchezza e le screpolature causate dal freddo, è essenziale comprendere l’importanza di incorporare ingredienti occlusivi nella nostra routine di cura delle labbra.

Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nell’idratare e proteggere le nostre labbra.

Gli occlusivi, come il petrolato e il dimeticone, creano una barriera sulle labbra, impedendo all’umidità di fuoriuscire e alla penetrazione di sostanze irritanti esterne.

Questo aiuta a trattenere l’idratazione e a favorire la guarigione.

Inoltre, ingredienti occlusivi come le ceramidi possono rafforzare la barriera cutanea delle labbra, rendendole più resistenti alla secchezza e alle screpolature.

È importante scegliere prodotti per le labbra che contengano questi ingredienti occlusivi o utilizzarli in combinazione con ingredienti idratanti per ottenere risultati ottimali.

Impatto della leccatura delle labbra

Leccarsi le labbra può peggiorare le screpolature distruggendo la delicata barriera cutanea.

Ecco cinque motivi per cui leccarsi le labbra può nuocere alla salute:

  • Leccarsi costantemente le labbra può portare a un circolo vizioso di bagnatura e essiccazione, disidratando ulteriormente la pelle e peggiorando le screpolature.
  • La dermatite da leccatura delle labbra, un termine comune per le labbra screpolate causate dalla leccatura delle labbra, può verificarsi quando la pelle viene ripetutamente esposta all’umidità e alla saliva.
  • Mantenendo le labbra ricoperte di balsamo per labbra, puoi ridurre la tentazione di leccarle ed evitare ulteriori danni.
  • Applicare il balsamo per le labbra prima di andare a letto può contrastare gli effetti disidratanti della sbavatura e della perdita di acqua transepidermica notturna.
  • Interrompere l’abitudine di leccarsi le labbra e passare a un balsamo per labbra idratante può aiutare a ripristinare l’idratazione e favorire la guarigione.

Dermatite da contatto allergica o irritante

Una delle principali cause delle labbra screpolate è la dermatite da contatto allergica o irritante.

Ciò accade quando alcuni ingredienti nei prodotti per le labbra scatenano reazioni o irritazioni.

Ingredienti come sodio lauril solfato, pirofosfati, aromi di cannella, coloranti e fragranze sono colpevoli comuni.

È importante notare che le allergie ai prodotti per le labbra possono manifestarsi all’improvviso, anche dopo anni di utilizzo senza problemi.

Quando si verifica una reazione allergica, l’infiammazione altera la barriera cutanea, provocando secchezza e arrossamento.

Per prevenire e curare la dermatite da contatto allergica o irritante si consiglia di utilizzare prodotti labbra delicati e, se necessario, consultare un dermatologo.

Consigli per la prevenzione e il trattamento

Tra i consigli per prevenire e curare le labbra screpolate, trovo utile bere molta acqua per idratare il corpo e le labbra.

Ecco altri consigli per mantenere le labbra sane e idratate:

  • Proteggi le tue labbra dalle intemperie indossando sciarpe o usando balsami per labbra contenenti SPF.
  • Evita di leccarti le labbra e usa invece regolarmente un balsamo per labbra idratante.
  • Esfolia delicatamente le labbra per rimuovere le cellule morte e renderle più levigate.
  • Considera l’utilizzo di un umidificatore in ambienti asciutti per prevenire la secchezza delle labbra.
  • Consulta un dermatologo e usa prodotti delicati per le labbra se soffri di allergie o hai la pelle sensibile.